Progetto di Pista Ciclopedonale – Green Lane

  • Progetto di Pista Ciclopedonale – Green Lane

Logo_Green_Lane_social

Sostieni il progetto Green Lane, diventa volontario. Compila il form

 

La nostra Associazione per migliorare la qualità della vita dei residenti – che passa anche dalla qualità urbana – e promuovere la cultura della sostenibilità non può che avere tra i progetti più rilevanti quello di promuovere una rete ciclopedonale capace di connettere i Punti di interesse (PDI) della vita quotidiana (Oratori, Scuole, Parchi, Piazze, Luoghi di commercio, ecc.) e i PDI con valore naturale (Parco delle Groane, Parco di Monza, Canale Villoresi, Parco Nord, Bosco delle Querce, ecc.), culturale e monumentale (Villa Borromeo, Villa Crivelli, Villa Dho, Villa Arconati, ecc) di valenza locale, provinciale, regionale…

Ecco allora l’ambizioso progetto nato nel 2008 e che dal 2015 è stato denominato Green Lane, sentiero verde: una rete ecologica polivalente. Infatti, non si tratta solo di tracciare una ciclabile sull’asfalto, ma vogliamo realizzare, attraverso la collaborazione con gli enti locali e con una rete di associazioni del territorio, con i parchi regionali, una ciclopedonale inclusiva il più possibile in sede propria (per cui sicura) e il più possibile affiancata da un parco lineare capace di fungere da corridoio ecologico; una ciclabile insomma bella e ricca di natura accessibile a tutti! La combinazione della ciclopedonale con il corridoio ecologico portano anche ad un risultato paesaggistico. A gennaio 2020 è stata individuata nella Farnia (Quercus robur) la pianta simbolo, associata ad altre piante di cui allo specifico documento. La foglia di farnia è stata quindi usata come spunto per il LOGO della ciclabile.

L’ambizione è di collegare alla fine almeno 100 PDI: Green Lane da Como a Monza e a Milano passando da Cesano (e dal parco Collodi in particolare…). Abbiamo censito oltre 150 potenziali PDI di interesse generale, a cui si aggiungono i PDI personali (come capita sentirci dire durante le inaugurazioni: ‘che bello ora possa andare a casa dei miei nonni in bicicletta’; ‘che bello vicino alla green lane abita una mia compagna di scuola’; ecc.)!

Vogliamo farlo seguendo la politica del carciofo di cavouriana memoria: un pezzo per volta cogliendo le opportunità che di volta in volta si presentano in un quadro però di visione generale.

1) Green Lane Brianza Ovest. Vedi il protocollo firmato l’11 aprile 2017 da 4 Amministrazioni (Bovisio Masciago, Cesano Maderno, Limbiate e Seveso) e 9 Associazioni. PDI: Bovisio: apertura sentiero di connessione parco Mombellino-LIPU; Limbiate. Villa Pusterla-Crivelli-Arconati, Scuola Castiglioni, Istituto Morante, Area ex Antonini; Cesano: Connessione LIPU-Boschi di Sant’Andrea mediante nuova connessione via Groane, Corridio Biulé, Oratorio Parrocchia SNIA, Area ex SNIA; Seveso: Villa Dho, Petitosa, Fosso del Ronchetto…

2) Green Lane Brianza Est. Protocollo da preparare con i comuni di Seveso, Seregno, Desio per collegare diversi PDI tra cui il Bosco delle Querce e il Parco GruBria.

3) Vie di Contatto. Collegherà il parco Collodi con il Parco Nord passando dalla tangenziale sud di Cesano e dal Grugnotorto-Villoresi (ora GruBria). In questa parte è  incluso il fondamentale collegamento al Canale Villoresi che ci porterà al Parco di Monza, Villa Bagatti Valsecchi, a Villa Borromeo di Senago, Villa Arconati…. Per i dettagli cfr. la relazione 2015 e il sito della società che ha seguito la progettazione partecipata. Nel 2020 è stato realizzato il primo tratto di 1,7 km lungo la tangenziale sud di Cesano.

4) Accorpamento del PLIS della Brughiera Briantea con il Parco Regionale delle Groane (cfr. relazione 2015). Questo importante progetto ha trovato compimento grazie al lavoro di persone di buona volontà che lo seguono da decenni (in particolare gli amici del Comitato per il Parco Regionale della Brughiera, la nostra Associazione si è unita solo alla fine) con l’approvazione della Legge regionale 28/12/2017 n° 39. Grazie a questo accorpamento si potrà lavorare a rendere meglio accessibili i molti PDI che si trovano nella Brianza nord e nel comasco.

Ecco la mappa generale della Green Lane (per ricevere il file con maggiore risoluzione scrivere a: sfamiglia@gmail.com)

Mappa Greenlane.psd

 

Di seguito le inaugurazioni di ciò che è stato fatto.

11-04-2010 Inaugurazione della ciclabile di Via Calabria-Nuovo sottopasso tangenziale Sud di Cesano; riqualificazione sottopasso della Comasina accesso da via Superga Bovisio. PDI collegati al parco Collodi: Oasi LIPU

BICICLETTATA 2010 (7)Nel bosco

25-10-2015 Inaugurazione della ciclabile di Via Monteverdi. La ciclabile di via Monteverdi rappresenta un caso emblematico di come immaginiamo Green Lane in ambito urbano. Grazie a questa nuova infrastruttura sono raggiungibili dal Collodi: la Scuola Materna Sant’Anna, l’Oratorio della Parrocchia Sacra Famiglia, la scuola Versari, il Bosco Agostino Andermarck e il parco sensoriale Mombellino di Bovisio Masciago; la velostazione; la ciclopedonale fino a Via Como (da dove speriamo si ripartirà per raggiungere il Bosco delle Querce di Seveso…).

12047067_10206277434953290_4398266945845247379_n Sindaco con Ale inaugura

20151025_105353

2020 (Inaugurazione ufficiale 19 settembre 2021).

Nel 2020 sono stati completati altri due tratti (Tangenziale Sud di Cesano Maderno e Via Garibaldi di Limbiate) ma non è stato possibile organizzare le inaugurazioni subito nel 2020 a causa della misure restrittive dovute alla pandemia in corso: peraltro i nuovi tratti sono stati molto apprezzati e usati dai cittadini, anche a causa delle misure di restrizione dovute alla pandemia COVID-19.

Il 29 settembre 2021, in concomitanza della settimana europea per la mobilità sostenibile, si è proceduto alla inaugurazione ufficiale ed è stata un’occasione di festa. Leggi il comunicato e di seguito alcune foto:

1 2 3 4 5 6 7 8

  • Date: 8 ottobre 2019